Con la direttiva comunitaria 337/85/CEE successivamente modificata e ampliata con la 97/11/CEE, è stato riconosciuta la necessità di valutare rigorosamente l’impatto ambientale (V.I.A.) di numerose opere di ingegneria civile (infrastrutture, gasdotti, porti turistici, etc.). Un accurato studio geologico del suolo e sottosuolo costituisce uno degli elementi fondamentali per realizzare uno studio di V.I.A.
Per poter effettuare una corretta pianificazione del territorio le amministrazioni  pubbliche e private devono tener conto di una molteplicità di informazioni che possano descrivere anche i fenomeni più complessi. I sistemi informativi geografici (G.I.S.) costituiscono uno strumento potente e versatile per l’archiviazione, la gestione e l’analisi dei diversi dati territoriali.

  Consulenze  
     
VALUTAZIONE IMPATTO AMBIENTALE
PIANIFICAZIONE TERRITORIALE
GEOLOGIA AMBIENTALE E LEGALE
MONITORAGGIO AMBIENTALE
STUDIO DEI FENOMENI DI INQUINAMENTO

  Applicazioni principali  
     
Studio del territorio
Analisi di dati telerilevati
Creazione di sistemi informativi territoriali (GIS)
Monitoraggio di discariche controllate
Individuazione di inquinanti e discariche abusive
Verifica della corretta impermeabilizzazione delle discariche